Ultimo Aggiornamento 28/05/2015
AREA UTENTI ABBONATI
  Username
  Password
   
 
Recupera password

28/05/2015 - Una direttiva comunale non può vietare in assoluto il sub-ingresso della concessione demaniale marittima
L’art. 45 bis del cod. nav. ammette espressamente la possibilità di “affidamento ad altri” (quindi a soggetti terzi) della “gestione delle attività oggetto della concessione”, solo prescrivendo ladell’autorità. La sub-concessione (dell’...

27/05/2015 - La revoca della concessione demaniale marittima richiede congrua motivazione
La concessione demaniale marittima, in quanto avente ad oggetto una porzione di suolo pubblico, è un provvedimento amministrativo ampiamente discrezionale, con il quale la competente amministrazione sottrae il bene all’uso comune e lo mette a disposizione di determinati soggetti (c.d. u...

26/05/2015 - Il concessionario di un bene demaniale non può vantare (se non diversamente disposto nell’atto concessorio) alcuna aspettativa al rinnovo del rapporto
Per costante giurisprudenza, il concessionario di un bene demaniale non può vantare (se non diversamente disposto nell’atto concessorio) alcuna aspettativa al rinnovo del rapporto e il relativo diniego, comunque esplicitato, nei limiti ordinari della ragionevolezza e della logicit&agrav...

25/05/2015 - L’estinzione della concessione demaniale marittima per cause naturali implica modifiche tali da non consentire più l’utilizzo del bene
Ai sensi dell’art. 45 del Cod. nav., rubricato “Modifica o estinzione per cause naturali”, quando, per cause naturali, i beni del demanio marittimo concessi subiscono modificazioni tali da restringere l‘utilizzazione della concessione, il concessionario ha diritto ad una adeg...

22/05/2015 - Decide il giudice ordinario sulla controversia riguardante un’alienazione di un bene patrimoniale della PA su cui esiste un diritto di prelazione
Per giurisprudenza pacifica, la prelazione legale si configura come un diritto soggettivo potestativo, non suscettibile di essere degradato od affievolito da provvedimenti amministrativi, da cui consegue che, qualora la p.a. bandisca un’asta pubblica per l‘alienazione di un bene su cui e...

21/05/2015 - Quali sono i legittimi presupposti per l’esercizio del potere di tutela possessoria di diritto pubblico di una strada vicinale?
Come già affermato in passato dalla giurisprudenza, «legittimi presupposti per l’esercizio del potere di tutela possessoria di diritto pubblico di una strada vicinale – ai sensi dell’art. 378 dell’allegato F della legge 20 marzo 1865 n. 2248, ovvero ai sensi dell...

20/05/2015 - L’affidamento in concessione di un bene demaniale è sempre eccezionale rispetto all’uso istituzionale del bene stesso
In relazione ai beni demaniali, il regime dell’affidamento in concessione è sempre eccezionale rispetto all’uso istituzionale del bene stesso, con la conseguenza che nessuna particolare motivazione deve essere addotta dall’Autorità demaniale a giustificazione del rito...

28/05/2015 - Decide il giudice ordinario e non quello amministrativo sull’escussione della polizza fideiussoria relativa al pagamento degli oneri di urbanizzazione
Deve escludersi che la giurisdizione esclusiva del G.A. in materia di edilizia e urbanistica possa estendersi anche all’escussione della polizza fideiussoria relativa al pagamento degli oneri di urbanizzazione. Difatti, secondo la Corte regolatrice della giurisdizione (cfr. sentenza n. 4319/2...

27/05/2015 - Serve l’autorizzazione paesaggistica per un chiosco collocato su suolo pubblico per un periodo superiore a 120 giorni
L’art. 1, comma 1, del d.P.R. 9 luglio 2010, n. 139 (regolamento recante il procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità, ex art. 146, comma 9, del d.lgs. n. 42/2004) assoggetta al procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica ...

26/05/2015 - Nel caso di provvedimenti sanzionatori di abusi edilizi serve la comunicazione di avvio del procedimento?
Secondo un consolidato orientamento giurisprudenziale, i provvedimenti di repressione degli abusi edilizi costituiscono atti dovuti in mera dipendenza dall‘accertamento delle relative realizzazioni e dalla riconducibilità delle medesime alle fattispecie di illecito previste dalla legge;...

25/05/2015 - Cosa sono i volumi tecnici?
Per giurisprudenza costante, i volumi tecnici veri e propri non necessitano di permesso di costruire purchè di dimensioni proporzionate all’edificio principale. Infatti, per volumi tecnici, ai fini dell‘esclusione dal calcolo della volumetria ammissibile, devono intendersi i loca...

22/05/2015 - La necessità di interrare un cavo elettrico può giustificare la richiesta di proroga del permesso di costruire
Nel caso di intervento su un’area gravata di due servitù, una servitù di elettrodotto e una servitù per un palo di sostegno, la necessità di dover interrare il cavo elettrico può giustificare la proroga del titolo edilizio, in quanto giustificazione tecnica a...

21/05/2015 - Quali sono i comportamenti del Comune dopo l’annullamento del permesso di costruire?
Secondo quanto previsto dall’art. 38 del Testo Unico Edilizia (DPR n. 380/2001), disciplinante l’ipotesi del permesso di costruire annullato, l’Amministrazione non ha ampia discrezionalità nel decidere se disporre la riduzione in pristino o la sanzione pecuniaria. La norma ...

20/05/2015 - Non serve l’autorizzazione paesaggistica per l’apposizione di un cancello
L’apposizione di un cancello non comporta trasformazione urbanistica ed edilizia (T.A.R. Marche, 8 luglio 2014 n. 706; T.A.R. Emilia-Romagna – Parma, Sez. I 13 marzo 2014 n. 81) tale da richiedere il rilascio del permesso di costruire (T.A.R. Lazio – Latina, 26 ottobre 2011 n. 840;...

28/05/2015 - Il vincolo cimiteriale ha natura assoluta
Ai sensi dell’art 338 del t.u delle leggi sanitarie del 1934, i cimiteri devono essere collocati alla distanza di almeno 200 metri dal centro abitato. E‘ vietato costruire intorno ai cimiteri nuovi edifici entro il raggio di 200 metri dal perimetro dell‘impianto cimiteriale, quale risultante dagli strumenti urbanistici vigenti nel...

25/05/2015 - Il traliccio wireless è compatibile con qualunque zona urbanistica
Un traliccio wireless rientra fra gli impianti tecnologici ed i volumi tecnici costituenti una rete di infrastrutture, legislativamente qualificate come opere di urbanizzazione primaria: di conseguenza, dette opere sono in astratto compatibili con qualsiasi destinazione di P.R.G. delle aree interessate (Cons. Stato, Sez. VI, 8 ottobre 2008, n. 4910...

21/05/2015 - Il vincolo urbanistico di destinazione a strada pubblica ha carattere espropriativo e non conformativo
La strada ed i nodi stradali, le aree di sosta, il verde di arredo stradale, le aree di servizio carburanti non sono suscettibili di sfruttamento da parte del proprietario dell’area e sono destinate alla fruizione soggettivamente pubblica. Ne consegue che il vincolo che le contempla non può assumere carattere meramente comformativo: ed...

20/05/2015 - Una convenzione di lottizzazione può prevedere un termine di soli cinque anni per l’esecuzione delle opere di urbanizzazione
Il comma 5 dell’art. 28 della legge urbanistica del 1942 stabilisce che la convenzione di lottizzazione deve prevedere “termini non superiori ai dieci anni entro i quali deve essere ultimata l‘esecuzione delle opere di cui al precedente paragrafo”. È la stessa legge, dunque, a consentire che la convenzione di lottizza...

18/05/2015 - Le osservazioni agli strumenti urbanistici sono meri apporti collaborativi
La consolidata giurisprudenza qualifica in termini di mero apporto collaborativo le osservazioni presentate dai privati al progetto di strumento urbanistico, con conseguente insussistenza di un obbligo di puntuale e analitica motivazione per il loro rigetto, essendo sufficiente che le stesse siano state esaminate e ritenute in contrasto con gli int...

14/05/2015 - Le scelte pianificatorie sono ampiamente discrezionali
Secondo quanto affermato costantemente dalla giurisprudenza, gli apprezzamenti compiuti dall’Amministrazione in sede di pianificazione urbanistica sono da ritenere sindacabili solo laddove risultino inficiati da arbitrarietà od irragionevolezza manifeste, ovvero da travisamento dei fatti in ordine alle esigenze che si intendono nel con...


1
 
27/05/2015 - Federalismo Demaniale, online i dati sullo stato dei trasferimenti degli immobili dello Stato agli Enti locali
25/05/2015 - Stesura del primo stato patrimoniale armonizzato a cura di Adelia Mazzi
terza ed ultima parte
21/05/2015 - Patrimonio PA, al via la rilevazione annuale dei beni immobili per l’anno 2014
21/05/2015 - Procedure di alienazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica
20/05/2015 - I servizi di manutenzione degli immobili e le linee guida dell’ ANAC
a cura di Michela Deiana
12/05/2015 - Nuova funzionalità catastale per i Comuni - Al via l’accesso puntuale alle planimetrie per attività di accertamento
11/05/2015 - Linee guida per l’affidamento dei servizi di manutenzione degli immobili
04/05/2015 - Stesura del primo stato patrimoniale armonizzato - Seconda parte
29/04/2015 - PIANI URBANISTICI PARTICOLAREGGIATI E REGIME FISCALE AGEVOLATO
Segue>>>

Regolamento per la disciplina e la gestione dei risarcimenti danni
Novità
DIRETTIVA DECORO
con le modifiche apportate al D.lgs 42/2004 dalla Legge 7 ottobre 2013, n. 112 e dal D.L. 31 maggio 2014, n. 83
SCHEMA PIANO ANTICORRUZIONE
PRONTUARIO IN MATERIA DI CONCESSIONI E LOCAZIONI
PERCORSO OPERATIVO: Acquisizione gratuita strade
Segue>>>

Consulta i QUESITI
formulati dagli utenti ABBONATI
16/04/2015 - Questo Comune intende procedere alla realizzazione di un programma di miglioramento e ripristino della viabilità rurale; si chiede se il relativo bando possa prevedere anche la partecipazione degli architetti oltre a quella degli ingegneri.
Questo Comune intende procedere alla realizzazione di un programma di miglioramento e ripristino della viabilità rurale; si chiede se il relativo bando possa prevedere anche la partecipazione d...
07/04/2015 - Le concessioni cimiteriali perpetue possono essere revocate?
In ordine alla questione della revocabilità delle concessioni cimiteriali perpetue si registrano in giurisprudenza orientamenti contrastanti, in quanto in alcune pronunce la si esclude (TAR Sic...
Segue>>>

TAR Sardegna: Una direttiva comunale non può vietare in assoluto il sub-ingresso della concessione demaniale marittima
TAR Lombardia, sez. II Milano: Decide il giudice ordinario e non quello amministrativo sull’escussione della polizza fideiussoria relativa al pagamento degli oneri di urbanizzazione
TAR Lazio, sez. II quater Roma: Il vincolo cimiteriale ha natura assoluta
TAR Marche: La revoca della concessione demaniale marittima richiede congrua motivazione
TAR Lazio, sez. Latina: Serve l’autorizzazione paesaggistica per un chiosco collocato su suolo pubblico per un periodo superiore a 120 giorni
TAR Marche: Il concessionario di un bene demaniale non può vantare (se non diversamente disposto nell’atto concessorio) alcuna aspettativa al rinnovo del rapporto
Segue>>>

21/05/2015 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Decreto 24 febbraio 2015- Procedure di alienazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica
14/11/2014 - TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 settembre 2014, n. 133 (SBLOCCA ITALIA)
Segue>>>

 






29/05/2015 - MILANO
L’autorizzazione paesaggistica
Docente: Maria Lidia Iascone 
04/06/2015 - VENEZIA
Il bando-tipo dell’ANAC per le gare per APPALTI di LAVORI PUBBLICI con il prezzo più basso
Docente: Alberto Barbiero
05/06/2015 - MILANO
Le centrali di committenza e le acquisizioni di servizi, lavori e forniture
Docenti: Alberto Barbiero 
08/06/2015 - VENEZIA
La disciplina degli atti in materia edilizia
Docenti: Maria Lidia Iascone 
10/06/2015 - TORINO
L’acquisizione a patrimonio delle opere realizzate a scomputo degli oneri di urbanizzazione
Docenti: Luigi Abelli
Segue>>>

Il Catasto Fabbricati con le nuove rendite e i nuovi valori catastali
AUTORE: Caterina Viscomi 
Linee guida generali per la costituzione di un fascicolo immobiliare
Autore: Caterina Viscomi
Istruzioni per redigere una perizia di stima
Autore: Caterina Viscomi
La concessione demaniale con particolare riferimento al demanio marittimo ed idrico
Autore: Alessandro Bernasconi
Come organizzare l‘ufficio patrimonio
Contenuti: Commenti, Normativa Autore: Caterina Viscomi
Segue>>>





         


L'Ufficio Patrimonio degli Enti Locali è un servizio Formel s.r.l.
Tel. 02 62690710 E-mail: info@ufficiopatrimonio.it

CONDIZIONI D'USO  |  © 2015 Formel S.r.l.  |  INFORMATIVA PRIVACY

MAPPA DEL SITO
Home Page
Presentazione
Abbonamenti
Contatti
Staff
 
RUBRICHE
demanio e patrimonio pubblico
area edilizia sentenze e commenti
area urbanistica
 
ARCHIVI
approfondimenti
prossime scadenze
modulistica strumenti indispensabili
il parere dell‘esperto
giurisprudenza
normativa e prassi
 
PROMOZIONI E SERVIZI
Sportello Appalti
Video Corsi
Editoria
Formazione