Ultimo Aggiornamento 19/12/2014
AREA UTENTI ABBONATI
  Username
  Password
   
 
Recupera password
DEMANIO E PATRIMONIO PUBBLICO
Attualità
19/12/2014 - Quale giurisdizione per i canoni demaniali?
L‘art. 133 comma 1 lett. b) c.p.a. — sottraendo espressamente alla giurisdizione esclusiva del g.a. le controversie concernenti indennità, canoni ed altri corrispettivi nell‘ambito dei rapporti di concessione di beni pubblici — ha operato la scelta di riservare l&lsquo...
18/12/2014 - Su chi incombe l’onere di manutenzione di una strada di uso pubblico?
Secondo il consolidato orientamento della giurisprudenza del Giudice amministrativo, l’ente locale ha l’onere di manutenzione delle strade di uso pubblico indipendentemente dal titolo di proprietà (per tutte: Cons.St., IV, 15.6.2012 n. 3531; T.A.R. Lazio, II, 2.9.2014 n. 9274). ...
17/12/2014 - Nel caso di contenzioso pendente circa la demanialità di un’area è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento prima di ordinare lo sgombero
Nel caso di contenzioso pendente circa la demanialità di un’area, è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento prima di ordinare lo sgombero. È affermazione costante in giurisprudenza che “l‘obbligo di comunicare agli interessati l‘avvio del ...
16/12/2014 - La controversia circa un provvedimento relativo alla realizzazione di un‘opera idraulica riguardante un‘acqua pubblica è devoluta alla giurisdizione del Tribunale superiore delle acque pubbliche
Costituisce principio consolidato nella giurisprudenza delle sezioni unite della Cassazione quello in virtù del quale, in base al principio desumibile dal R.D. 11 dicembre 1933, n. 1775, art. 143, comma 1, lett. a) - che attribuisce alla cognizione diretta del Tribunale superiore delle acque ...
15/12/2014 - Un caso concreto di strada vicinale ad uso pubblico
Deve essere considerata ad uso pubblico la strada vicinale che è riportata nei servizi catastali della Provincia e funge da collegamento tra una strada provinciale ed una comunale, nonché tra quest’ultima e altra strada vicinale, vendendosi così a realizzare i requisiti ca...
11/12/2014 - Necessaria la diffida prima di dichiarare la decadenza della concessione cimiteriale
L’art. 63 del Regolamento di Polizia Mortuaria (DPR n. 285/1990) dispone che “Nel caso di sepoltura privata abbandonata per incuria, o per morte degli aventi diritto, il comune può provvedere alla rimozione dei manufatti pericolanti, previa diffida ai componenti della famiglia del...
10/12/2014 - La casa cantoniera è assoggettata al regime dei beni demaniali
In carenza dell’atto di inserimento del bene nell’ambito dei beni patrimoniali disponibili, una casa cantoniera è assoggettata al regime dei beni demaniali (Consiglio di Stato, sez. IV, 12/07/2013, n.3753, secondo cui una casa cantoniera costituisce pacificamente bene pertinenzial...
Segue >>>

Area EDILIZIA
Sentenze e commenti
19/12/2014 - Per gli interventi edilizi nel condominio il Comune deve considerare i diritti di tutti i condomini
È noto che i titoli abilitativi edilizi, da un lato si rilasciano, ai sensi dell’art. 11 comma 3 T.U. 6 giugno 2001 n°380, salvi i diritti dei terzi, e quindi dovrebbero in linea di principio prescindere dai titoli civilistici dei terzi stessi, anche se in astratto suscettibili di p...
18/12/2014 - Il titolare del diritto di servitù può richiedere il permesso di costruire
L’art. 11 co. 1 d.P.R. n. 380/01 sancisce “Il permesso di costruire è rilasciato al proprietario dell‘immobile o a chi abbia titolo per richiederlo”. Dispone poi il successivo 3° comma che: “il rilascio del permesso di costruire non comporta limitazione dei d...
17/12/2014 - La comunicazione dei motivi ostativi all’accoglimento della richiesta (ex art. 10 bis L. n. 241/90) si applica anche alla realizzazione degli impianti di telefonia mobile
L‘art. 10-bis della legge n. 241 del 1990 prevede che, nei procedimenti ad istanza di parte, l’adozione di un provvedimento negativo sia preceduta dalla comunicazione agli interessati dei motivi che ostano all‘accoglimento della domanda. Tale disposizione, avente portata generale,...
16/12/2014 - L’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio richiede la comunicazione di avvio del procedimento
L’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio richiede la comunicazione di avvio del procedimento, essendo un provvedimento discrezionale suscettibile di ledere posizioni soggettive consolidate (in termini, tra le tante, T.A.R. Cagliari, Sez. II, 4 gennaio 2013, n. 1; T.A.R. Campania, S...
15/12/2014 - Il conduttore dell’immobile oggetto di ordinanza di demolizione è legittimato ad impugnare in via autonoma l’ordinanza di demolizione dell’immobile locato
Come già affermato in passato dalla giurisprudenza (cfr. T.A.R. Campania, Napoli, Sez. IV, 2 marzo 2010, n. 1223), il conduttore dell’immobile oggetto di ordinanza di demolizione è legittimato ad impugnare in via autonoma l’ordinanza di demolizione dell’immobile locat...
11/12/2014 - Il titolare di un diritto di uso può richiedere il permesso di costruire
Ai sensi dell‘art. 11, d.P.R. n. 380/2001, la proprietà del suolo non è condizione indispensabile per il conseguimento o il rilascio del permesso di costruire, essendo sufficiente che il richiedente abbia titolo per richiederlo. Sono pertanto legittimati a richiedere il permesso...
10/12/2014 - La decadenza del permesso di costruire non implica la demolizione delle opere realizzate
Come già precisato dalla giurisprudenza amministrativa (cfr. Cons. St., sez. IV, 13 febbraio 2007, n. 804), la decadenza dalla concessione edilizia non implica la demolizione delle opere realizzate, ma comporta solo la necessità di chiedere un nuovo permesso per la esecuzione delle ult...
Segue >>>

Area URBANISTICA
Attualità
18/12/2014 - La sentenza definitiva del giudice penale che accerta la lottizzazione abusiva e dispone la confisca è titolo per la immediata trascrizione nei registri immobiliari
L’art. 44, comma 2, d.p.r. n. 380/2001 statuisce che “la sentenza definitiva del giudice penale che accerta che vi è stata lottizzazione abusiva, dispone la confisca dei terreni, abusivamente lottizzati e delle opere abusivamente costruite. Per effetto della confisca i terreni sono acquisiti di diritto e gratuitamente al patrimon...
11/12/2014 - Un impianto di telefonia mobile può essere realizzato nei pressi del cimitero
Come chiarito da un costante e univoco indirizzo giurisprudenziale (Cons. St., sez. V, 14 settembre 2010, n.6671), l’art. 338 R.D. 1265/1934 vieta l’edificazione, nella fascia di duecento metri dal muro di cinta dei cimiteri, di manufatti che possono essere qualificati come costruzioni edilizie. Tale norma non è applicabile nell...
09/12/2014 - Le osservazioni non danno luogo a peculiari aspettative
Le osservazioni formulate dai proprietari interessati costituiscono un mero apporto collaborativo alla formazione degli strumenti urbanistici e non danno luogo a peculiari aspettative, con la conseguenza che il loro rigetto non richiede una dettagliata motivazione, essendo sufficiente che siano state esaminate e ragionevolmente ritenute in contrast...
04/12/2014 - Nessun affidamento può nascere dalla sola adozione di un piano di lottizzazione mai successivamente approvato
Sul rapporto fra adozione e approvazione di un piano attuativo, la giurisprudenza ha affermato che <<L‘adozione di un piano di lottizzazione che non sia seguita dalla sua approvazione non è in grado di ingenerare alcun affidamento giuridicamente tutelato nei lottizzanti in ordine all‘assetto urbanistico del territorio, il q...
02/12/2014 - L’obbligo di realizzazione delle opere e conseguente cessione delle aree nelle lottizzazioni ha natura di prestazione patrimoniale imposta e di obbligazione “ambulatoria” o “propter rem” dal lato passivo
L’obbligo di “facere”, previsto nella convenzione a carico della parte lottizzante, consistente nella realizzazione delle opere e nella conseguente cessione delle aree, ai sensi dell’art. 8, comma 5°, n. 2 e comma 7°, della legge 6.8.1967 n. 765, ha natura di prestazione patrimoniale imposta e di obbligazione “...
01/12/2014 - Il Piano Regolatore Portuale deve essere coerente con le previsioni dello strumento urbanistico generale
La giurisprudenza espressasi in materia ha evidenziato che, in base ai principi che sovraintendono ai rapporti tra atti di pianificazione, il Piano Regolatore Portuale deve essere coerente con le previsioni dello strumento urbanistico generale e ciò specialmente per la parte di territorio affidato all’Autorità Portuale, ma non a...
27/11/2014 - Le osservazioni al PRG sono un mero apporto dei privati nel procedimento di formazione dello strumento urbanistico
È principio giurisprudenziale consolidato che “le osservazioni presentate in occasione dell‘adozione di un nuovo strumento di pianificazione del territorio costituiscono un mero apporto dei privati nel procedimento di formazione dello strumento medesimo, con conseguente assenza in capo all‘Amministrazione a ciò compe...
Segue >>>

1
 
25/11/2014 - CRITERI DA APPLICARE PER L’UTILIZZO DEI BENI MOBILI CHE SI TROVANO PRESSO GLI UFFICI DEL GIUDICE DI PACE
a cura di Adelia Mazzi
19/11/2014 - Un chiarimento della Corte dei conti sulla riduzione del 15% dei canoni per locazione passiva stipulati dalla PA
17/11/2014 - Spesa derivante dalla contribuzione al pagamento del canone di locazione di un immobile di proprietà privata adibito a caserma della locale stazione dei Carabinieri
a cura di Adelia Mazzi
14/11/2014 - TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 settembre 2014, n. 133 (SBLOCCA ITALIA)
14/11/2014 - ANCE - Lavori Pubblici, tutte le novità dello Sblocca Italia
10/11/2014 - LA NOZIONE DI FONDO INTERCLUSO IN EDILIZIA
a cura di Antonella Mafrica
06/11/2014 - E-Book Formez "Cessione in proprietà delle Aree Peep/Pip concesse in diritto di superficie e in diritto di proprietà vincolata e rimozione dei vincoli gravanti su tali aree"
03/11/2014 - ASSEGNAZIONE DI PROPRIETÀ SUPERFICIARIA DI UN IMMOBILE APPARTENENTE AL PATRIMONIO DISPONIBILE COMUNALE AD ALTRO ENTE PUBBLICO A TITOLO GRATUITO
a cura di Antonella Mafrica
Segue>>>

Novità
DIRETTIVA DECORO
con le modifiche apportate al D.lgs 42/2004 dalla Legge 7 ottobre 2013, n. 112 e dal D.L. 31 maggio 2014, n. 83
SCHEMA PIANO ANTICORRUZIONE
PRONTUARIO IN MATERIA DI CONCESSIONI E LOCAZIONI
PERCORSO OPERATIVO: Acquisizione gratuita strade
Mudulistica: PROPOSTA CESSIONE GRATUITA
Segue>>>

Consulta i QUESITI
formulati dagli utenti ABBONATI
01/12/2014 - Il titolare di un diritto di servitù di passaggio su una strada privata di un terzo può richiedere il permesso di costruire per allargare la strada medesima?
La risposta è positiva, come ricordato anche recentemente dal TAR Sardegna, sez. II, nella sent. n. 1026 del 27 novembre 2014, che ha riconosciuto al titolare di una servitù di passaggio...
01/10/2014 - Un cittadino ha segnalato al Comune che le indicazioni grafiche presenti nelle tavole del PRG presentano delle inesattezze circa la realtà dei luoghi; a supporto, ha allegato documentazione fotografica. Si chiede se il Comune sia tenuto a verificare l’effettiva realtà dei luoghi oggetto di segnalazione e, eventualmente, sia obbligato alla correzione dei documenti del PRG.
In risposta si comunica che secondo la giurisprudenza (cfr. recentemente TAR Puglia, sez. I Lecce, sent. n. 2308 del 5 settembre 2014), rientra nel potere – dovere della P.A. rimuovere eventuali...
Segue>>>

TAR Liguria, sez. II: Quale giurisdizione per i canoni demaniali?
TAR Lombardia, sez. I Brescia: Per gli interventi edilizi nel condominio il Comune deve considerare i diritti di tutti i condomini
TAR Lazio, sez. II bis Roma: Su chi incombe l’onere di manutenzione di una strada di uso pubblico?
TAR Puglia, sez. I Lecce: Il titolare del diritto di servitù può richiedere il permesso di costruire
TAR Calabria, sez. Reggio Calabria: La sentenza definitiva del giudice penale che accerta la lottizzazione abusiva e dispone la confisca è titolo per la immediata trascrizione nei registri immobiliari
TAR Liguria, sez. II: Nel caso di contenzioso pendente circa la demanialità di un’area è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento prima di ordinare lo sgombero
TAR Campania, sez. VII Napoli: La comunicazione dei motivi ostativi all’accoglimento della richiesta (ex art. 10 bis L. n. 241/90) si applica anche alla realizzazione degli impianti di telefonia mobile
Segue>>>

14/11/2014 - TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 settembre 2014, n. 133 (SBLOCCA ITALIA)
26/06/2014 - Decreto-legge n. 90 del 2014 di "RIFORMA DELLA P.A."- Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari
Decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69 coordinato con la legge di conversione 9 agosto 2013, n. 98 recante: «Disposizioni urgenti per il rilancio dell‘economia
Segue>>>

 






La disciplina delle distanze in edilizia
Autore: Lorenzo Spallino
Linee guida generali per la costituzione di un fascicolo immobiliare
Autore: Caterina Viscomi
Istruzioni per redigere una perizia di stima
Autore: Caterina Viscomi
La concessione demaniale con particolare riferimento al demanio marittimo ed idrico
Autore: Alessandro Bernasconi
Come organizzare l‘ufficio patrimonio
Contenuti: Commenti, Normativa Autore: Caterina Viscomi
Acquisizione del Patrimonio Immobiliare Pubblico
Contenuti: Commenti, normativa, giurisprudenza. Autore: Caterina Viscomi
Segue>>>





         


L'Ufficio Patrimonio degli Enti Locali è un servizio Formel s.r.l.
Tel. 02 62690710 E-mail: info@ufficiopatrimonio.it

CONDIZIONI D'USO  |  © 2014 Formel S.r.l.  |  INFORMATIVA PRIVACY

MAPPA DEL SITO
Home Page
Presentazione
Abbonamenti
Contatti
Staff
 
RUBRICHE
Demanio e Patrimonio Pubblico
Area Edilizia
Area Urbanistica
Approfondimenti
 
ARCHIVI
Prossime Scadenze
Normativa e Prassi
Giurisprudenza
 
PROMOZIONI E SERVIZI
Il Parere dell'Esperto
Sportello Appalti
Video Corsi
Editoria
Formazione
Modulistica Omaggio