Ultimo Aggiornamento 27/05/2016
AREA UTENTI ABBONATI
  Username
  Password
   
 
Recupera password

27/05/2016 - Sulla mancata rateizzazione del debito pregresso dovuto a titolo di occupazione di spazi ed aree pubbliche decide il giudice amministrativo
La contestazione in sede giurisdizionale concernente la mancata rateizzazione del debito relativo all’assolvimento dell’imposizione dovuta a titolo di occupazione di spazi ed aree pubblich...

26/05/2016 - È legittimo e doveroso l’operato del Comune che, scaduto il termine di concessione temporanea di un bene pubblico, ne chiede la restituzione a tutela del proprio patrimonio
È legittimo e doveroso l’operato del Comune che, scaduto il termine di concessione temporanea di un bene pubblico, ne chiede la restituzione a tutela del proprio patrimonio. A seguito de...

25/05/2016 - Le concessioni demaniali sono sottoposte ai principi di evidenza pubblica
Come noto, la giurisprudenza amministrativa ha da tempo affermato che anche le concessioni di beni pubblici sono assoggettate all’applicabilità dei principi desumibili dal diritto europeo...

24/05/2016 - Un bene patrimoniale disponibile del Comune non può formare oggetto di concessione demaniale
Un bene immobile appartenente al patrimonio disponibile del Comune può essere assegnato in godimento a terzi solo attraverso negozi di diritto privato (tipico esempio la locazione), e non gi&ag...

23/05/2016 - Il non uso pubblico prolungato di un’area non determina la sdemanializzazione
Un processo di sdemanializzazione di un’area comunale presuppone la sussistenza di univoci elementi tesi ad evidenziare la rinuncia da parte dell’ente alla funzione pubblica di tale bene, ...

20/05/2016 - Sulla denegata voltura del contratto di assegnazione di un alloggio ERP decide il giudice ordinario
In linea con l‘orientamento delle SS.UU. della Cassazione, n. 29095/2011, in base alla disciplina di cui all‘art. 33 d.lg. 31 marzo 1998 n. 80, nel testo sostituito dall‘art. 7 l. 21...

27/05/2016 - L’effetto sanante dell’art. 38 del T.U. Edilizia è limitato ai soli vizi formali e non copre anche quelli sostanziali
Per quanto riguarda l’interpretazione dell’art. 38 del d.P.R. n. 380 del 2001, sulla base di un orientamento giurisprudenziale che ha trovato conferma anche presso il Consiglio di Stato (cfr. sez. VI, n. 4221 del 2015 e sez. IV, nn. 4923 del 2012, 7131 del 2010 e 1546 del 2008), l‘...

26/05/2016 - Nessun affidamento al mantenimento del titolo edilizio nel caso di ottenimento attraverso l’induzione in errore della P.A.
L’eventuale (ragionevole) affidamento in buona fede, da parte del destinatario, sulla legittimità del titolo edilizio rilasciato dalla P.A. (indotto dallo stesso operato degli uffici comunali) può eventualmente rilevare, di norma, (solo) in sede di annullamento d’ufficio de...

25/05/2016 - La normativa sulle distanze di cui all’art. 9 del D.M. n. 1444/1968 è ineludibile e l‘annullamento in autotutela di una concessione edilizia rilasciata in violazione delle distanze minime tra fabbricati è atto vincolato
L’art. 9 d.m. 2 aprile 1968 n. 1444, laddove prescrive la distanza di dieci metri tra le pareti finestrate di edifici antistanti, va rispettata in tutti i casi, trattandosi di norma volta ad impedire la formazione di intercapedini nocive sotto il profilo igienico-sanitario, e quindi non &egrav...

24/05/2016 - Niente comunicazione di avvio del provvedimento per gli atti di repressione degli abusi edilizi
Per costante giurisprudenza “gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata (essendo dovuti in assenza di titolo per l’avvenuta trasformazione del territorio), con la conseguenza che, ai fini della loro adozione, non sono richiesti apporti parte...

23/05/2016 - La piscina ha rilevanza paesaggistica
La giurisprudenza del Consiglio di Stato (Sez. VI, 07-01-2014, n. 18) ha acclarato la rilevanza paesaggistica della realizzazione di una piscina, indicando come rivestano un’indubbia rilevanza paesaggistica tutte le opere realizzate sull‘area sottoposta a vincolo, anche se non vi sia un ...

26/05/2016 - Le convenzioni urbanistiche possono subire modifiche in presenza di un interesse pubblico sopravvenuto
I principi generali che regolano i rapporti tra PRG e piani di lottizzazione sono tali per cui il Comune può sempre esercitare lo ius variandi, riesaminando e rideterminando la precedenti valutazioni anche se assunte mediante convenzione di lottizzazione. Le convenzioni urbanistiche devono sempre considerarsi “rebus sic stantibus&rdqu...

25/05/2016 - Le previsioni del Piano servono a conformare l‘edificazione futura e non anche le costruzioni esistenti al momento dell‘entrata in vigore del Piano o di una sua variante
Ai sensi dell‘art. 7 della Legge 17 agosto 1942 n. 1150, il Comune disciplina, con il Piano regolatore generale, l‘assetto urbanistico dell‘intero territorio comunale, in particolare prevedendo "la divisione in zone del territorio comunale con la precisazione delle zone destinate all‘espansione dell‘aggregato urbano e ...

23/05/2016 - Le scelte urbanistiche della P.A. sono ampiamente discrezionali
Come affermato dalla costante giurisprudenza, “le scelte urbanistiche effettuate dalla Pubblica Amministrazione sono accompagnate da un‘ampia valutazione discrezionale, che nel merito le rende insindacabili e attaccabili solo per errori di fatto e abnormità” (Cons. St., Sez.IV, 1.09.2015 n. 4072) e “l‘Amministra...

19/05/2016 - La semplice pendenza del procedimento di rilascio della concessione edilizia non è circostanza idonea a fondare un’aspettativa qualificata
La semplice pendenza del procedimento di rilascio della concessione edilizia non è circostanza idonea a fondare un’aspettativa qualificata. Detta aspettativa, tale da restringere l’ampia discrezionalità relativa alla programmazione urbanistica e l’assunzione di scelte diverse quanto alla qualificazione e tipizzazion...

18/05/2016 - Le osservazioni al PRG devono essere esaminate
L‘amministrazione, in presenza di osservazioni o opposizioni prodotte dai privati interessati nel corso del procedimento di formazione del piano regolatore, è tenuta ad esaminarle ma non ad accoglierle e la relativa determinazione può essere sintetica, nel caso in cui l‘amministrazione non modifichi in senso peggiorativo l...


 
03/05/2016 - PROPOSTA IMMOBILI 2016 rivolta a Enti territoriali ed altri soggetti pubblici per segnalare immobili di proprietà da inserire in operazioni di valorizzazione e dismissione
27/04/2016 - Corte dei Conti - Aspetti salienti della contabilità economico-patrimoniale
25/04/2016 - Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 - CODICE DEGLI APPALTI-
AGGIORNAMENTO
18/04/2016 - LA FIGURA DEL CONSEGNATARIO NEGLI ENTI LOCALI
a cura di Adelia Mazzi
08/04/2016 - ANNO 2016 - LE ISCRIZIONI A PATRIMONIO IN CONTABILITÀ ECONOMICA
a cura di Adelia Mazzi
14/03/2016 - VIGENZA TEMPORALE DELLE REGOLE E DEI DIVIETI PER L’ACQUISTO DI UN IMMOBILE
07/03/2016 - Il Milleproroghe esclude gli enti locali dal tetto di spesa per mobili e arredi
15/02/2016 - LE SPESE RELATIVE AI CANONI DI LOCAZIONE NEI RAPPORTI TRA ENTI PUBBLICI
a cura di Salvio Biancardi
Segue>>>

27/05/2016 - Circolare operativa n. 20 del 27 maggio 2016
19/05/2016 - Circolare operativa n. 19 del 19 maggio 2016
12/05/2016 - Circolare operativa n. 18 del 12 maggio 2016
05/05/2016 - Circolare operativa n. 17 del 5 maggio 2016
Segue>>>

Novità
DIRETTIVA DECORO
con le modifiche apportate al D.lgs 42/2004 dalla Legge 7 ottobre 2013, n. 112 e dal D.L. 31 maggio 2014, n. 83
Regolamento per la disciplina e la gestione dei risarcimenti danni
PRONTUARIO IN MATERIA DI CONCESSIONI E LOCAZIONI
PERCORSO OPERATIVO: Acquisizione gratuita strade
Mudulistica: PROPOSTA CESSIONE GRATUITA
Segue>>>

Consulta i QUESITI
formulati dagli utenti ABBONATI
25/05/2016 - Alienazione di un immobile
Quesito: Il Comune sta predisponendo gli atti per l’alienazione di un immobile ad uso abitazione, si tratta di un immobile acquisito dal Comune con un contratto di rendita vitalizia stipulato da...
Segue>>>

TAR Calabria, sez. Reggio Calabria: Sulla mancata rateizzazione del debito pregresso dovuto a titolo di occupazione di spazi ed aree pubbliche decide il giudice amministrativo
Consiglio di Stato, sez. VI: L’effetto sanante dell’art. 38 del T.U. Edilizia è limitato ai soli vizi formali e non copre anche quelli sostanziali
TAR Calabria, sez. Reggio Calabria: È legittimo e doveroso l’operato del Comune che, scaduto il termine di concessione temporanea di un bene pubblico, ne chiede la restituzione a tutela del proprio patrimonio
TAR Puglia, sez. III Lecce: Nessun affidamento al mantenimento del titolo edilizio nel caso di ottenimento attraverso l’induzione in errore della P.A.
TAR Lazio, sez. II bis Roma: Le convenzioni urbanistiche possono subire modifiche in presenza di un interesse pubblico sopravvenuto
Segue>>>

21/05/2015 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Decreto 24 febbraio 2015- Procedure di alienazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica
14/11/2014 - TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 settembre 2014, n. 133 (SBLOCCA ITALIA)
Segue>>>

 



30/05/2016 - MILANO
Metodologie e Strumenti per ridurre i costi di gestione del PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO
Docente: Caterina Viscomi
31/05/2016 - VENEZIA
L’acquisizione gratuita delle STRADE
Docente: Viscomi Caterina 
10/06/2016 - MILANO
Il Baratto Amministrativo
Docente: Domenico Luddeni
Segue>>>

Come organizzare l‘ufficio patrimonio
Contenuti: Commenti, Normativa Autore: Caterina Viscomi
Acquisizione del Patrimonio Immobiliare Pubblico
Contenuti: Commenti, normativa, giurisprudenza. Autore: Caterina Viscomi
Ricognizione, classificazione e acquisizione delle strade e aree d’uso pubblico
Contenuti: Commenti, normativa, giurisprudenza Autore: Caterina Viscomi
Segue>>>








         


L'Ufficio Patrimonio degli Enti Locali è un servizio Formel s.r.l.
Tel. 02 62690710 - P.Iva 01784630814 E-mail: info@ufficiopatrimonio.it

CONDIZIONI D'USO  |  © 2016 Formel S.r.l.  |  INFORMATIVA PRIVACY

ISSN 2499-0523
Ufficio patrimonio degli enti locali
[Sito Web]
MAPPA DEL SITO
Home Page
Presentazione
Abbonamenti
Editoria
Formazione
Videocorsi
Contatti
Staff

RUBRICHE
demanio e patrimonio pubblico
area edilizia sentenze e commenti
area urbanistica







ARCHIVI
approfondimenti
circolari operative
prossime scadenze
modulistica strumenti indispensabili
il parere dell‘esperto
giurisprudenza
normativa e prassi
Sportello Appalti
Meetingbooking.it