Anche in relazione agli interventi realizzabili con D.I.A. o S.C.I.A. risulta necessario verificare la legittimazione all’intervento da parte del privato, allo stesso modo di quanto previsto per il rilascio del permesso di costruire dell’art. 11 del Testo Unico Edilizia

Come affermato in passato dalla giurisprudenza, “ Il riferimento, contenuto nell'art. 11 del d.p.r. n° 380 del 2001, al permesso di costruire si estende logicamente anche agli interventi realizzabili previa dia o scia perché: - la diversità di regime giuridico rispetto al ...


Per visualizzare l'articolo completo devi essere abbonato
o accedere all'area riservata

Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto