Demanio e Patrimonio Pubblico

Archivio Completo

Area EDILIZIA Sentenze e commenti

Anche nelle ipotesi di autorizzazioni in sanatoria, il Comune è tenuto a pretendere la produzione della dichiarazione di assenso del terzo pregiudicato - in ragione del suo interesse contrario alla sanatoria, che potrebbe risolversi in danno dello stesso - al solo fine di accertare il requisito della legittimazione del richiedente alla sanatoria

È principio pacifico in giurisprudenza quello secondo cui il Comune, nel procedimento di rilascio dei titoli edilizi, ha il potere e il dovere di verificare l'esistenza, in capo al richiedente, di tutti i presupposti per la loro emanazione e, in caso di opere che vadano ad incidere sul diritto ... Segue

Gli interventi di scavo e sbancamento per usi diversi da quelli agricoli, qualora siano tali da comportare un’evidente immutazione dello stato dei luoghi, devono essere assentiti con permesso di costruire e, se eseguiti in zona sottoposta a vincolo paesistico, necessitano, altresì, dell’autorizzazione paesaggistica

Gli interventi di scavo e sbancamento per usi diversi da quelli agricoli, qualora siano tali da comportare un’evidente immutazione dello stato dei luoghi, devono essere assentiti con permesso di costruire e, se eseguiti in zona sottoposta a vincolo paesistico, necessitano, altresì, dell’autorizzazione ... Segue

Archivio Completo

Area URBANISTICA

Una serie di principi in materia di pianificazione urbanistica

Come evidenziato in precedenza dalla giurisprudenza (cfr., ad esempio, Consiglio di Stato, sez. IV, sent. 25 maggio 2016 n. 2221 e sent. 3 novembre 2016, n. 4599), in relazione all’esercizio del potere di pianificazione urbanistica ed alla natura della motivazione delle scelte in tal modo effettuate: - le scelte urbanistiche costituiscono ... Segue

Le scelte urbanistiche sono ampiamente discrezionali

Le scelte urbanistiche effettuate dall’Amministrazione sono accompagnate da un’ampia valutazione discrezionale, che nel merito le rende insindacabili e attaccabili solo per errori di fatto e abnormità delle scelte, ed è in ragione di tale discrezionalità tecnico-amministrativa che l’Amministrazione non è ... Segue

Archivio Completo

Giurisprudenza

Archivio Completo

Normativa e Prassi

Archivio Completo
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto