Demanio e Patrimonio Pubblico

Archivio Completo

Area EDILIZIA Sentenze e commenti

Quale titolo edilizio per un soppalco?

Com’è noto, la disciplina edilizia del soppalco, ovvero dello spazio aggiuntivo che si ricava all'interno di un locale, interponendovi un solaio, non è definita in modo univoco, ma va apprezzata caso per caso, in relazione alle caratteristiche del manufatto. In linea di principio, ... Segue

Qual è la natura degli oneri di urbanizzazione?

Gli oneri di urbanizzazione, aventi natura di corrispettivo di diritto pubblico, sono commisurati al costo delle opere di urbanizzazione da realizzarsi concretamente nella zona, rappresentando un corrispettivo delle spese poste a carico della collettività per il conferimento al privato del diritto ... Segue

Archivio Completo

Area URBANISTICA

La zonizzazione acustica costituisce esercizio di un vero e proprio potere pianificatorio discrezionale, avente lo scopo di migliorare, ove possibile, l’esistente ma tenendo conto della pianificazione urbanistica, al fine di non sacrificare le consolidate aspettative di coloro che sono legittimamente insediati nel territorio

L’attività demandata all’Amministrazione, per la classificazione acustica, si connota in termini ampiamente discrezionali, sia quanto alla delimitazione delle singole zone, che quanto alla loro classificazione, specialmente in relazione all'individuazione delle classi intermedie. La zonizzazione acustica costituisce, infatti, ... Segue

L’obbligazione di provvedere alla realizzazione delle opere di urbanizzazione assunta da colui che stipula una convenzione edilizia è propter rem, nel senso che essa va adempiuta non solo da colui che tale convenzione ha stipulato, ma anche da colui, se soggetto diverso, che richiede la concessione edilizia e realizza opere di trasformazione edilizia ed urbanistica

L’obbligazione di provvedere alla realizzazione delle opere di urbanizzazione assunta da colui che stipula una convenzione edilizia è propter rem , nel senso che essa va adempiuta non solo da colui che tale convenzione ha stipulato, ma anche da colui, se soggetto diverso, che richiede la concessione edilizia e realizza opere di trasformazione ... Segue

Legittima l’approvazione per parti separate del piano urbanistico in caso di presenza di consiglieri comunali in conflitto di interesse

È legittimo l’atto di pianificazione generale sia stata adottato dal Consiglio Comunale sulla base di votazioni frazionate, al fine di evitare che un possibile conflitto di interessi del Sindaco e di alcuni consiglieri possa inficiare la legittimità della deliberazione ai sensi dell'art. 78 D. Lgs. n. 267 del 2000: tale modalità ... Segue

Archivio Completo

Giurisprudenza

Archivio Completo

Normativa e Prassi

Archivio Completo
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto